Profumi di primavera: muffin ai frutti rossi, cioccolato bianco e mandorle!


foto 1-5 foto 2-6 foto 2-7 foto 4-3 foto 1-6Finalmente c’è aria di primavera!!!

Alberi fioriti, orti rigogliosi, le fragole che iniziano a sapere di fragole e quell’aria frizzante che ti dice “dopo di me arriva il caldo!”

Vedi con altri occhi: ti sembra tutto più bello e anche quando vai a provarti i vestiti, cerchi di immaginare a come risalterà quel colore con un po’ di abbronzatura!!! Per non parlare dello smalto alle unghie delle mani …ahahahaha…vabbè, mi avete capito!

E con questa primavera che arriva piano piano, come potevo non fare un muffin delizioso e fragrante? 🙂

Tempo fa ho comprato in edicola nella serie “I libri di Cucina Moderna ” ( libri…parliamone, libriccini.. fatti bene , ma sempre libriccini ) “Muffin golosi alla frutta, sfiziose alle verdure” e sono stata conquistata fin da subito da una ricettina bellina bellina….ma non mi sembrava mai il momento giusto… stamani LO ERA!

E devo dire che sono golosi e coccolosi per il palato… è un piacere mangiarli!

La ricetta è stata seguita per filo e per segno ed è anche semplice e veloce!

INGREDIENTI:

– 100 g di frutti rossi a scelta ( io ho preso le bustine di lamponi e frutti di bosco liofilizzati bio );

– 50 g di cioccolato bianco;

– 1 uovo;

– 4 cucchiai di latte;

– 5 cucchiai di farina;

– 4 cucchiai di zucchero semolato;

– 2 cucchiai di zucchero di canna in polvere;

– 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci;

– 3 cucchiai di farina di mandorle ( io ho passato le mandorle al mixer per farle diventare farina );

– 30 g mandorle a lamelle;

– 2 cucchiai di olio di semi di girasole;

– 1 pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180°.

Tritate grossolanamente il cioccolato.Tagliate a pezzetti i frutti rossi, se necessario. Mescolate in una ciotola la farina, la farina di mandorle, lo zucchero semolato, il lievito e il pizzico di sale.

In un’altra ciotola mescolate il latte, l’olio e l’uovo. Versate il composto liquido sul mix di farina e lavorate rapidamente con la frusta senza cercare di ottenere un impasto liscio. Incorporate il cioccolato a pezzetti, i frutti rossi e mescolate.

Riempite con l’impasto gli stampi per muffin fino a tre quarti, cospargete con lo zucchero di canna e qualche lamella di mandorle.

Infornate per 20 minuti ( la ricetta originale dice 12/15 minuti ma sono pochi ), sfornate, lasciate raffreddare e… Buon appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest ” La cena a casa di amici “ di Dolci Armonie

Annunci

23 thoughts on “Profumi di primavera: muffin ai frutti rossi, cioccolato bianco e mandorle!

  1. Pingback: Profumi di primavera: muffin ai frutti rossi, cioccolato bianco e mandorle! | Food Blogger Mania

  2. Frutti di bosco, cioccolato e mandorle…che bell’abbinamento, sa proprio di primavera… 🙂 e poi, con i lamponi leggermente aciduli, non risulta sdegnoso ma c’è un bel contrasto di sapori!

    • Ciao cara!
      Ma figurati, ci mancherebbe altro..!! Vedo che sei sempre indaffarata e mi dai sempre dei piccoli spunti 🙂
      Ti ringrazio 🙂
      Un bacione!

  3. ricetta fantastica! io ho provato a farli e poi ne ho provata una variante: al posto del cioccolato bianco quello nero (un po di fondente 45% e un po di fondente 85%), altre mandorle ma a pezzetti al posto dei frutti rossi, e poi 3 cucchiai di latte sostituendo il quarto con un cucchiaio di amaretto di san marino….niente zucchero di canna o mandorle a lamelle.
    non sono assolutamente un’esperta di dolci, anzi spesso faccio dei pasticci e non so se a voi sembreranno delle buone sostituzioni, ma il risultato non è niente male, anzi! è piaciuto anche agli altri! mi sembra un’ottima ricetta perchè su essa si può variare molto rispettando le quantità base. Ora voglio provarla con il latte di soia o riso, essendo intollerante al lattosio e non riuscendo a trovare nessuna ricetta valida con questo tipo di bevande…secondo te è fattibile?
    ciao!

    • Ciaoooo!!
      Che bello! Sono contenta che ti sia piaciuta, davvero!
      Devo dire che te le tue sostituzioni sono davvero golose… mi sa che dovrò provarla ;)…e il pasticciare in cucina è così bello, anche se i risultati non sono come ci si aspetta 🙂
      Purtroppo non posso aiutarti sulla domanda del latte di soia o riso… non l’ho mai assaggiato e non saprei dirti….però alla fine, se ripenso alle ricette che trovo su internet, credo che non ci siano problemi nella sostituzione…magari , mentre sostituisci, assaggia l’impasto per capire come procedere…
      e mi raccomando…fammi sapere 🙂
      Buona giornata cara!

  4. Pingback: Il mio nuovo contest per voi “La cena a casa di amici”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...