Ghiaccioli alla pesca

Caldo, è arrivato il caldo bello tosto e presente!
In questi giorni si suda, si cerca refrigerio in qualsiasi cosa… docce fredde, finestrini in macchina aperti, luci spente, litri e litri d’acqua … ma stamani mi sono decisa a fare il ghiacciolo,
Vabbė non ho inventato nulla di nuovo, ma per me lo ė stato.
Ghiacciolo alla pesca. .. perché proprio alla pesca? Perché in casa avevamo solo le pesche: l’altra frutta l’avevo utilizzata per fare una macedonia … quindi. ? Si va di Pesca!!
E per farli ho utilizzato delle formine belline belline a forma di ombrello che ho comprato da Ina&One’s ! Sono proprio soddisfatta!

INGREDIENTI per 8 ghiaccioli:

– 4/5 pesche tabaccherie ( ma vanno bene tutte le pesche );
– 60 g di zucchero;
– 200 ml di acqua;

Iniziate con il mettere lo zucchero e l’acqua in un pentolino e con l’aiuto di un cucchiaio di legno mescolate fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Fate bollire per 2 minuti e spegnete il fuoco . Fate raffreddare.
Intanto sbucciate e tagliate le pesche a pezzettini e metteteli dentro ad un contenitore; prendete il mixer e fate una polpa. A questa polpa aggiungete l’acqua con lo zucchero e mescolate il tutto.
Prendete le formine per il ghiacciolo e versatelo dentro ( potete mettere anche i pezzetti di frutta dentro ). Chiudete e mettete in freezer per 3 ore.
Una volta pronti, passate le formine sotto l’acqua, sfilate e… buon refrigerio!!!

foto 2

foto 1

foto-2

Bicchierini di panna cotta

Il caldo si fa sempre più pressante e delle volte, al posto dello splendido e gustoso gelato, c’è voglia di qualcosa di rinfrescante ma che non appesantisca ( se prendessi gusti meno cioccolatosi, forse sarebbe leggero anche il gelato… ma se devo mangiarlo, lo mangio per bene 😉 )…

Quindi… la panna cotta!!

INGREDIENTI  ( per 2 vaschettine e due bicchieri):

– 125 ml di panna fresca per dolci

– 37.50 ml di latte

– 32 gr di zucchero

– 8 gr di colla

– 1 bustina di vanillina

– 1 pesca ( tagliata a pezzetti )

Per il fondo:

– oro saiwa metà pacchetto

– 50 gr di burro

Mettete a sciogliere il burro, tritate i biscotti in modo fine e poi mescolate il trito ottenuto con il burro fuso; dopo aver mescolato bene, andate a riempire il fondo dei bicchierini con uno strato di biscotti. Livellate bene e mettete in frigo per un 30 minuti.

Mettete la colla di pesce in una ciotola di acqua fredda per 15 minuti per farla ammorbidire.

In un pentolino mettete il latte e la panna, aggiungete lo zucchero e la vanillina e lasciate sul fuoco a fiamma bassa per 15 minuti. Fate riscaldare il tutto e ogni tanto mescolate piano, senza fargli raggiungere il bollore.

Passati i 15 minuti aggiungete la colla di pesce ben strizzata e fatela sciogliere nel composto caldo. Versate il tutto nei bicchierini e metteteli in frigo per 6 ore.

Una volta pronti, prendete i bicchierini e adagiatevi sopra la frutta fatta a pezzettini ( io la pesca ), schiacciandola un poco per livellarla ( io ho messo la frutta al naturale, senza aggiungere zucchero, ma solo per una mia scelta 🙂 )…mettete su un piattino e… buon appetito!

bicchierino foto (42) foto (40) foto (41)

Con questa ricetta partecipo al Contest Strati su Strati di Le Cuoche Per Gioco

strati su strati

Con questa ricetta partecipo al Contest Dolci Freschi di Vale Cucina e Fantasia

dolci freschi,il contest