Il Birramisù

 

Buongiornooooo!!

Pure io ho tra le ricette del blog il birramisù! Come sono contenta!

Avevo assaggiato la variante del tiramisù tanto tempo fa ed era da allora che lo volevo fare, ma prima le indecisioni, poi il caldo, poi le facce poco soddisfatte della proposta per la domenica…

Alla fine ho deciso: che birramisù sia!

Le foto non sono artistiche: mi sa che mi dovrò rassegnare… Non avrò mai un blog con foto perfette da giornale…Un pò me ne dispiace, visto che amo la fotografia, ma quello che più importa è che i DOLCI siano buoni!

Vi lascio la ricetta e buona domenica!

INGREDIENTI ( per 6 ciotoline )

– 250g di mascarpone;

– 2 uova;

– 2 cucchiai di zucchero;

– cioccolato fondente della NOVI ( senza glutine );

– cacao amaro della COOP EquoSolidale ( senza glutine);

– birra scura stout ( Green’s Dark Ale senza glutine );

– savoiardi consentiti ( per i non celiaci i pavesini se preferiti )

Dividere i tuorli dagli albumi ( che mettere da parte ) e montare in una ciotola con la frusta i tuorli con lo zucchero, fino a che non sarà diventato un composto quasi bianco e spumoso.

Aggiungete il mascarpone e mescolate delicatamente, finchè non si sarà formata una crema liscia.

Montate a neve ben ferma gli albumi e aggiungete il composto alla crema di mascarpone, mescolando dal basso verso l’alto , sempre delicatamente.

A questo punto prendete un piatto fondo e versateci dentro un pò di birra, prendete i savoiardi ( o pavesini ) e bagnateli in entrambi lati.

Andate a sistemarli su fondo delle coppettine, coprite con crema di mascarpone e aggiungete del cioccolato fondente a pezzetti; procedete con il secondo strato di savoiardi ( o pavesini ) bagnati di birra scura, coprite con crema mascarpone e cioccolato fondente.

Fate il numero di strati che più vi piace e alla fine spolverate sopra il cacao amaro . Mettete in frigo per 6 ore circa e…buon appetito!

foto 1-6 foto 2-4 foto 4-3Con questa ricetta partecipo al contest ” Di cucina in cucina “ di Journey Cake

Di cucina in cucina di agosto-settembre

 

Torta ai 3 cioccolati: un rientro alla grande!

Ciaoooooo, sono tornataaa!!

Aaaahhhh come sono contenta… per carità, in ferie sono stata benissimo, ma mi mancava lo stare a scrivere in qua e in là 🙂

Dove sono stata? Sono stata in Valle d’Aosta, più precisamente a Gimillan, una frazione di Cogne…un paesino a 1800 metri d’altezza: una vera goduria! Un caldo allucinante di giorno ( bastava 1 ora di sole per diventare neri ) e freddino di sera ( da camino acceso in casa !! ).

Mi sono riposata, ho fatto foto ( chi mi segue su FB avrà visto qualche foto in qua e in là), mi sono goduta il mio cane Toby, ho respirato aria pulita e buona, ho camminato e…ho mangiato!!! Mamma miaaaa: maledetta aria di montagna che ti mette la fame addosso tutto il giorno eheheheheh però che goduria!!!

E mentre facevo tutto questo….ho anche creato! Embè, mica potevo stare con le mani in mano e mangiare merendine confezionate senza sapore! tzè! Poeri grulli ( è un modo di dire: non sto offendendo nessuno 😀 ): andiamo al negozietto del paesino e compriamo lo stretto necessario! Beh, qualcuno nel salutarmi mi ha detto che gli mancherà la mia torta ….ed io ho pensato bene di darvi la ricetta!

Fidatevi della Vale: l’è parecchio bona! 😀

INGREDIENTI:

– 150 g di farina 00

– 2 uova

– 90 g di zucchero

– 50 g di margarina vegetale

– 1 pizzico di sale

– 1 cucchiaino di lievito per dolci

– 100 g di cioccolato fondente

– 100 g di cioccolato al latte

– 100 g di cioccolato confezione rossa LINDT

– latte q.b

Iniziate con il fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e quello al latte insieme; fondete a bagnomaria anche la margarina.

Montate le uova con lo zucchero e il sale fino ad ottenere un composto bianco e spumoso; aggiungete la margarina fusa e mescolate bene; aggiungete la farina con il lievito. Continuando a mescolare aggiungente un pò di latte, in modo da rendere il composto liquido ma non troppo; aggiungete il cioccolato fuso e mescolate.

Tagliate a pezzettini metà tavoletta di cioccolato LINDT e mettete insieme al composto ottenuto, mescolando bene.

Prendete una tortiera o lo stampo che preferite, riempite con il composto e una volta finito, adagiate su di esso pezzetti dell’altra metà tavoletta di cioccolato LINDT

Infornate a 180° per 20 minuti e…buon appetito!

foto 2 foto 1 foto 4 foto 3 foto 3-1foto 1-2 Con questa ricetta partecipo al contest “Un dolce per lui” di I biscotti della zia

e al contest di Cappuccino e Cornetto “In punta di coltello”

banner-coltello

Un tuffo nella mousse!

 E’ da qualche settimana ( da quando ha visto la prima ricetta con la mousse di cioccolato bianco ) che mia sorella mi chiede “quando me la fai? quando me la fai? eh? eh?” 🙂 …. Io ho sempre rimandato, perchè avevo voglia di provare cose nuove, poi è venuto il brutto tempo e poi ho finalmente deciso di farla contenta 🙂

Non sapendo però come presentarla, ho deciso di cementarmi nella prova dei cestini di cioccolata ( o pirottini ) e fare una cosa semplice semplice, ma davvero gustosa!

Quindi mi sono armata ed ho iniziato il “duro” lavoro!

INGREDIENTI per i cestini:

– 100 gr cioccolata fondente

– pirottini di carta spessi o ciotoline di alluminio usa e getta

INGREDIENTI per la mousse:

– 100 gr di cioccolato bianco buono

– 250 ml di panna fresca

Per preparare i cestini di cioccolata fondente bisogna far sciogliere a bagnomaria il cioccolato, prendere i pirottini e pennellarli internamente con il cioccolato sciolto. Passare bene tutto il pirottino o contenitore in alluminio e metterlo a indurire in frigo. Appena il cioccolato sarà compatto e duro, passarli bene una seconda volta con il cioccolato e rimetterli in frigo. Una volta che saranno pronti staccarli con mooolta delicatezza e velocità, perchè essendo “freschi” tendono a sciogliersi. Rimetterli poi in frigo!

Per preparare la mousse di cioccolato bianco, spezzettare il cioccolato in pezzetti e farlo sciogliere a fiamma bassa con 100 ml di panna fresca. Ogni tanto girare con un mestolo di legno. Quando la cioccolata si sarà sciolta completamente, levarla dal fuoco e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente. Una volta raffreddata metterla in frigo.

Una volta in frigo, montate la restante panna fresca e unirla al composto di cioccolato bianco, mescolandola dal basso verso l’alto, facendo attenzione. Rimettere in frigo. Quando i pirottini saranno un pò più solidificati, metterci dentro la mousse e guarnite a vostro piacimento. Tenerli in frigo fino al momento di servirli ( meglio se vengono preparati qualche ora prima : io li ho fatti il giorno prima! )… e buon appetito!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

vale

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest di I Love Red Fruits di L’alveare delle delizie

Contest-RF

Plumcake della domenica

 

La richiesta del dolce per questa domenica è stata fatta dal mio babbo con questa frase dopo aver visto la pubblicità in tv “il plumcake? mi toccherà comprare quelli del Mulino Bianco!”…. ho capito, ho capito!

Quindi ieri mi sono munita degli ingredienti ed ho sfornato questa delizia..

INGREDIENTI:

180 gr di zucchero,
180 gr di farina 00,
2 vasetti di yogurt bianco,
2 uova,
1 bustina di lievito per dolci,
50 gr di burro,
1 pizzico di sale,
1 scorza di limone grattugiata

100 gr di cioccolato fondente tagliato a pezzetti piccoli

Montate le uova con zucchero fino a rendere il composto spumoso, aggiungere la farina mescolata ad un pizzico di sale e il burro precedentemente fuso.

Mescolate e  aggiungete i due vasetti di yogurt, la scorza grattugiata di limone e il lievito. Mescolate il tutto e aggiungete il cioccolato fondente tagliato a pezzetti piccoli ed amalgamate il tutto fino ad avere un composto cremoso e omogeneo.

Imburrate e infarinate uno stampo per plumcake e versate il composto dentro.

Infornate a 180° in forno già caldo per 40/45 minuti. Fate raffreddare, mettete in un piatto e …buon appetito!

foto-7

foto-6

foto-5

Con questa ricetta partecipo al contest di La forchetta nel brodo

e al contest Risveglio al B&B