Caprese al cioccolato e mandorle

Dopo la caprese al cioccolato bianco e limoncello, ho voluto provare la variante al cioccolato e mandorle. E’ deliziosa, leggera e mentre la divori non la senti ( non è proprio una bella cosa questa perché ne mangi a quantità industriale!! ) !

Buona buona e ancora buona!

Deliziosa e credetemi… se non sapete che cosa fare come dolce quando vengono amici…fate questa perché farete un gran figurone!

INGREDIENTI:

– 60 g di cioccolato fondente;

– 60 g di cioccolato al latte;

– 120 g di mandorle non pelate;

– 120 g di margarina;

– 100 g di zucchero a velo;

– 4 uova;

– 15 g di cacao amaro;

– 20 g di fecola;

– sale q.b ( un pizzico )

Sciogliete il cioccolato tagliato a pezzetti insieme alla margarina e mettete a tritare le mandorle con la fecola nel mixer.

Separate i tuorli dagli albumi e montate i primi con 50 g di zucchero a velo e unite successivamente il cacao amaro, le mandorle tritate con la fecola e il cioccolato sciolto e mescolate.

Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e lo zucchero a velo rimasto e amalgamateli all’impasto delle uova mescolando con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto in modo delicato.

Versate il composto in una tortiera rivestita con carta da forno bagnata e ben strizzata e mettete in forno già caldo a 180° per 35/ 40 minuti.

Una volta pronta, sfornate e lasciate raffreddare…una volta fredda spolverate con zucchero a velo e… buon appetito!!
foto 1-5

foto 3-3

foto 2-8

foto 5-1

foto

Caprese al cioccolato e limoncello con aggiunta di frutti rossi

Era veramente tanto che volevo farla, ma non mi ero mai decisa. Poi è arrivata la notizia di amici dei miei a cena e che quindi al dolce ci avrei dovuto pensare io.
Mumble, mumble che ti ri-mumble ho deciso: caprese al cioccolato.
Ho guardato una marea di ricette, ma c’era sempre qualche ingrediente che non mi garbava, che mi faceva storcere il naso… fino a quando sono arrivata a questa che è stata ripresa dal programma In cucina con Ale ( Alessandro Borghese..tra l’altro, perché non hanno continuato con le puntate?!?!? uff… ), solo che io al burro ho sostituito la margarina ed ho aggiunto i frutti rossi ( lamponi e frutti di bosco ) disidratati… da quando li ho scoperti li metto in ogni dove!! 🙂
Comunque… ricetta buonissima, successone assicurato e gustosità accertata!
Da rifare sicuramente!
Quanto mi garba viziare la gente! 🙂

INGREDIENTI:

– 150 g di margarina fusa;

– 200 g di cioccolato bianco;

– 50 g di fecola di patate;

– 1 bustina di lievito di polvere;

– 100 g di zucchero;

– 4 cucchiai di limoncello ( Borghese usa la crema di limoncello ..io avevo solo il limoncello );

– 100 g di mandorle senza pelle;

– 5 uova montate con 100 g di zucchero;

– 125g di farina;

– frutti rossi disidratati q.b

– 1 limone;

– Zucchero a velo q.b

Frullate metà dello zucchero con le mandorle fino a ridurle in polvere. In una ciotola mescolate insieme il composto di mandorle tritate, la scorza del limone grattugiata, il cioccolato tritato, la fecola di patate, la farina e il lievito in polvere. Poi aggiungete la margarina fusa, il limoncello, il succo del limone e continuate a mescolare. Incorporate all’impasto le uova montate con lo zucchero mescolando bene. Aggiungete i frutti rossi disidratati e mescolate.
Versate il composto ottenuto in uno stampo imburrato e infarinato e mettete in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Una volta pronto sfornate, lasciate raffreddare, spolverizzate con zucchero a velo e… buon appetito!
foto 4-6

foto 2-10

foto 1-1

foto 2-1

foto 2-11

foto 2

foto-2

foto-1