Torta con i gianduiotti

In questi giorni la testa lavora anche quando sono in pausa: il risultato è che la sera, appena mi sdraio sul divano, crollo per risvegliarmi due ore dopo e andare direttamente a letto!

Giornata di sabato all’insegna della corsa per sbrigare le faccende che o si fanno il sabato o non si fanno mai…e ieri… beh ieri giornata di pieno relax!

La mattina ho fatto la torta: i miei genitori avevano visto una ricetta di Anna Moroni : la torta gianduiotta . Semplice da fare ma bella tosta, ho diminuito la dose delle uova…ma, una volta mangiata direi anche di diminuire la quantità di zucchero.

Comunque è buona e golosa, ma consiglio di farla il giorno prima della messa in tavola 🙂

INGREDIENTI:

– 250 g di farina 00;

– 5 albumi ( nella ricetta originale 7 );

– 200 g di zucchero;

– 75 ml di olio di semi;

– 1 cucchiaio di cacao amaro;

– 100 g di gianduiotti tagliati a pezzetti ( nella ricetta originale 100 );

– 50 g di acqua;

– 1/2 bustina di lievito

Montate a neve ferma gli albumi. Metteteli in una ciotola, aggiungete lo zucchero e mescolate piano, dal basso verso l’alto. Aggiungete la farina con il lievito, il cacao , l’acqua e l’olio e mescolate. A questo punto aggiungere metà dei gianduiotti tritati e mescolare il tutto.

Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata e aggiungete sopra i rimanenti gianduiotti.

Mettete in forno ben caldo a 160° per 40 minuti, lasciate raffreddare…e buon appetito!

foto 1 (10) foto 2 (13) gianduiiottofoto 1 foto 4 (10) foto 2 (14)