Panna cotta Grand Marnier e buccia d’arancia

Una vera squisitezza ottenuta dalla mancanza dei frutti di bosco surgelati.

Ma partiamo dall’inizio. Passate queste feste dove abbiamo smangiucchiato a “modino” non si poteva passare la domenica senza il finale dolcino… ma di un mattone non avevamo voglia, quindi avevo puntato sulla panna cotta. Ho cercato nelle vicinanze di casa mia in 4 supermercati diversi, ma di frutti di bosco surgelati nemmeno l’ombra… quindi? beh, avevo pensato di ripiegare sul far riscaldare la marmellata e scioglierla, ma sarebbe stato un ripiego tanto per non mangiarla senza nulla…fino a quando è spuntata l’idea ( da mio padre) di una panna cotta con Grand Marnier e bucce d’arancia…

Mamma mia che goduria!

Buona, buona e ancora buona!!

INGREDIENTI per 5 vaschettine d’alluminio usa e getta:

– 250 ml di panna fresca;

– 75 ml di latte;

– 62,5 g di zucchero;

– 4/6 g di colla di pesce;

– 1 bustina di vanillina;

– Grand Marnier q.b.;

-1 cucchiaio di miele;

– 1 cucchiaino di Cherry;

– 2 cucchiaini di zucchero;

– la buccia tagliata a striscioline di 2 arance

Mettete la colla di pesce in una ciotola di acqua fredda per 15 minuti per farla ammorbidire.

In un pentolino mettete il latte e la panna, aggiungere lo zucchero, la vanillina lasciando sul fuoco a fiamma bassa per 15 minuti. Riscaldate il tutto e ogni tanto mescolate il composto, senza fargli raggiungere il bollore. Una volta passati i 15 minuti aggiungete la colla di pesce ben strizzata e fatela sciogliere mescolando. Versate il tutto negli stampini e mettete in frigo per 6 ore. Una volta pronti, prendete gli stampini e rigirateli nei piatti, magari aiutandovi con un cucchiaino e facendo attenzione a non distruggere la cupoletta…

Nel frattempo, in un pentolino a fiamma bassa, mettete un po’ di Grand Marnier insieme ai due cucchiaini di zucchero e mescolate facendo caramellare un po’, aggiungete il cucchiaio di miele e mescolate. Se lo avete in casa, aggiungete un goccio di Cherry. Mescolate e aggiungete le bucce d’arancia tagliate a listarelle e un po’ del loro succo. Lasciate le bucce ad assorbire due minuti e versate sulla panna cotta…e buon appetito!

foto 3-4 foto 4-2