Muffin bicolore


Buongiorno!

Sapete tutti quanti che ADORO i muffins ( ma ci vuole la s finale oppure no?!?!? io penso di sì…. cmq ci siamo capiti 🙂 ) e quando ero in montagna non potevo certo farmi mancare il mio dolcetto preferito.

Sono nati per una cena a casa di amici, che essendo di Rimini , avevano deciso di deliziarci e prenderci per la gola con la mitica piadina romagnola: oh mamma che buona!!

Ma che fai, ti presenti a mani vuote? Che non sia mai!!! Ma che si scherza davvero? Poi secondo me loro si aspettavano qualche mia delizia, avendo già DIVORATO la mia torta ai 3 cioccolati…. e quindi… Mettiamoci al lavoro!

Però… come potevo farli? Volevo una cosa carina da vedersi ma leggeri ( il pensiero dell’abbuffata della piadina mi ha portato a pensare a ricette light ) e quindi… Facciamoli bicolor, perchè two is meglio che one 😀 ! Mamma come sono simpatica! 🙂

INGREDIENTI

– 250 g di farina;

– 120 g di zucchero;
– 2 cucchiaini di lievito;
– 250 ml di latte;
– 30 g di margarina;
– 1 cucchiaio di cacao amaro

– cioccolato gianduia a pezzetti

Siogliete a bagnomaria la margarina.

Prendete una ciotola e mescolate la farina, il lievito  e lo zucchero, mentre in un’altra mescolate il latte con la margarina..
Prendete il composto liquido e versate nella farina mescolando bene. A questo punto dividete a metà l’impasto e aggiungete a una delle due metà il cacao amaro.
Mescolate bene e riempite gli stampini per muffins prima con il composto chiaro e poi con quello scuro, aggiungete pezzettini di cioccolato gianduia e mescolate leggermente con uno stecchino.
Mettete in forno a 180° per 20 minuti e… buon appetito!

foto 2 foto 4 foto 3 foto 1 foto 2 foto 3 foto 4 foto 5 E se la ricetta vi è garbata, me lo mettete un mi piace qui? https://www.facebook.com/photo.php?fbid=628814283830319&set=a.622703901108024.1073741830.479850618726687&type=3&theater

Denghiù! 😀

Con questa ricetta partecipo al contest de L’alveare delle delizie

Back2School-the contest

16 pensieri su “Muffin bicolore

  1. Sì sei molto simpatica e anche bravissima in cucina, che buoni questi muffin, chissà poi che contenti i commensali, complimentissimi, grazie della ricetta e buona settimana!!

  2. Ciao,
    finalmente ho trovato qualcuno che fa i muffin(s) anche senza uova come me…ho visto che nella ricetta non hai usato nè amido di mais, nè fecola. L’impasto non ti viene un po’ “pastoso”?(perdona il gioco di parole 🙂 ) Solitamente l’impasto senza uova lo utilizzo per composti che rimangono un po’ più “bagnati”, magari con un ripieno di mele o marmellata….comunque sono bellissimi ed è molto bella l’idea del doppio colore. Scusa le mille domande, ma non ho ancora trovato l’impasto perfetto e ci sto lavorando. Ho visto che sei un’esperta in materia e quindi aspetto un tuo parere.
    Ciao e buon inizo settimana.

    • Ciao!
      Esperta in materia è un parolone… mi garbano e mi piace sperimentare… in effetti erano buoni, ma leggermente pastosi… non da rendersene tanto conto…
      cmq mi hanno detto che inzuppati nel latte erano perfetti 😉
      Fammi sapere tu , nel caso tu li facessi, come ti vengono con la tua versione! E’ sempre bello imparare!
      Buona giornata e buon inizio di settimana anche a te!!!
      Ciauuuu!!!

  3. Pingback: Back to School – The contest | L'alveare delle delizie

  4. Veramente interessante la versione senza uova!
    Ecco il link per farti votare su Fb!

    In bocca al lupo!

  5. Pingback: Muffin bicolore | Food Blogger Mania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...